Chi siamo

Chi siamo


Aethia è nata nel 2000 nei pressi di Ivrea, terra storica e fertile per l'informatica. Da subito ci siamo distinti nel settore del calcolo ad alte prestazioni e siamo una delle prime realtà ad aver proposto la tecnologia del cluster computing in Italia.

In questi hanno abbiamo maturato una metodologia operativa che permette ai nostri clienti di sfruttare appieno le potenzialità dell'HPC, trasformandole in un vantaggio competitivo nella produzione e nella ricerca. La profonda conoscenza delle architetture HPC ci permette inoltre di fornire un servizio di assistenza tecnica flessibile, puntuale e sempre risolutivo.

La nostra filosofia di lavoro ci porta a privilegiare soluzioni tecnologiche hardware e software aperte per conseguire i nostri obiettivi in un giusto equilibrio fra sviluppo tecnologico, etico ed economico. Condividiamo i principi dell'open source e li applichiamo al nostro modo di lavorare: scelta libera delle tecnologie e dei produttori, massima trasparenza, rispetto del Cliente, dei suoi investimenti e delle sue persone.

I nostri clienti

Lavoriamo quotidianamente con le università e il mondo della ricerca in un'ottica di continuo scambio e collaborazione, per condividere i risultati e migliorare i nostri prodotti. Questo ci permette di offrire ai nostri clienti soluzioni sempre più innovative, collaudate e pronte all'utilizzo in ambienti produttivi differenti.

In questi anni, si sono affidati ad Aethia centri di ricerca, atenei, centri di calcolo, aziende.

Settore privato
  • Astra Research
  • Associazione Archivio Storico Olivetti
  • Arianet
  • Bioindustry Park Silvano Fumero
  • Bracco Imaging
  • Cilag AG
  • CO.FI.PLAST / Wires Engineering
  • Cogeis
  • E4 Computer Engineering
  • e-GEOS
  • exida Development
  • FARAD
  • Johnson Electric
  • HPE COXA
  • Leroy Merlin Italia
  • Merck
  • Meridiana Maintenance
  • Mondadori Education
  • MOXOFF
  • RSE (Ricerca sul Sistema Energetico)
  • SAES Getters
  • Saint-Gobain
  • SCP Europe
  • Sienna Bio
  • Sistema Turismo
  • Solvay Specialty Polymers Italy
  • Spindox
  • Stelar
  • Thermo Fisher
  • Tele Rilevamento Europa (TRE)
Settore pubblico
  • ARPA: Piemonte, Lazio, Puglia
  • Associazione Nazionale Biotecnologi Italiani (ANBI)
  • Centro Estero per l'Internazionalizzazione Piemonte (CEIPiemonte)
  • Centro Supercalcolo Piemonte (CSP)
  • Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). Istituti: ICAR, ICRM, IENI, IM, IMATI, ISPA, ISTM, ITB
  • Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e la Tecnologia dei Materiali (INSTM)
  • International Centre for Theoretical Physics (ICTP)
  • Istituto Clinico Humanitas (IRCCS)
  • Istituto Giannina Gaslini (IRCCS)
  • Istituto Italiano di Tecnologia (IIT)
  • Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) - IASF di Milano, Brera
  • Istituto Nazionale per la Fisica della Materia (INFM)
  • Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS)
  • Istituto Superiore Mario Boella (ISMB)
  • Istituto Superiore di Sanità (ISS)
  • Istituto Superiore per la Previdenza e la Sicurezza sul Lavoro (ISPESL)
  • Laboratoire de Chimie Physique et Microbiologie pour l'Environnement (LCPME, Nancy - France)
  • Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche Enrico Fermi
  • Politecnico di Milano
  • Politecnico di Torino
  • Servizio Agrometeorologico Regionale per la Sardegna (SAR)
  • Unité des communes valdotaines Grand-Paradis
  • Università: Bari, Bergamo, Bologna, Brescia, Catania, Firenze, Milano, Milano Bicocca, Napoli Federico II, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Perugia, Piemonte Orientale, Politecnica delle Marche, Roma Sapienza, Roma Tor Vergata, Roma Tre, Salerno, Torino, Udine