HPC News

Tecnologia: è made in Italy il supercomputer Ue per la fusione

20 Set
2018

ENEA e CINECA hanno vinto una gara internazionale per realizzare in Italia un supercomputer per la ricerca europea sulla fusione nucleare, in grado di eseguire 8 milioni di miliardi di operazioni al secondo (8 Pflops) grazie a processori di ultima generazione. A partire dal 2019 e per cinque anni, i due enti italiani forniranno servizi di calcolo ad alte prestazioni (HPC) e storage di dati per EUROfusion, il consorzio europeo per lo sviluppo dell'energia da fusione e gestiranno il supercalcolatore installato presso il centro di calcolo del CINECA per la simulazione numerica della fisica dei plasmi termonucleari e l'analisi strutturale dei materiali avanzati per applicazioni energetiche.

Continua su www.enea.it

Tutte le news


Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Aethia per rimanere sempre informato sulle novità HPC.

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy

Ultimo Tweet

Contattaci

  • Aethia Srl

  • Indirizzo: Via Ribes, 5 - 10010 Colleretto Giacosa (TO)

  • Telefono: +39 0125 538824

  • Email: contatti@aethia.com

Seguici

Privacy Policy